Google Dipendenza?

24 05 2007

SenzaStile mi ha messo una bella pulce nell’orecchio…

Ivy @Google
Immagine via Pimp Your Search

“Google si sta prendendo gran parte del mio tempo”. Cosi titola un suo post pensando a quanta della sua attività online sia basata su servizi Google…
Quando ho pensato a me mi stava prendendo un colpo…
Ecco cosa uso regolarmente, per non dire quotidianamente, e molto, molto spesso:
Mail –> GMail
Calendario –> Google Calendar
Appunti –> Google Notebook
Mappe –> Google Maps
Rss –> Google Reader
Chat –> GTalk (affiancata per lo più da Skype e Msn)
Condivisione documenti -> Google Documents & Spreadsheet

E’ pazzesco… In pratica le mie comunicazioni online, i miei appuntamenti, e anche le mie idee le gestisce la grande G…
Inquietante?

E voi? Anche voi G-Dipendenti?





5 cover migliori dell’originale

16 05 2007

Raccolgo da Kurai la catena delle 5 cover venute meglio dell’originale, andando a prendere qualche ricordo dalla libreria di iTunes a casa sul Mac…
(Non sono in ordine di gradimento)

1) Alanis Morissette, Crazy (cover di Seal) : decisamente più ‘viva’, anche se la voce di Seal ha sempre il suo fascino;
2) Him, Wicked Game (cover di Chris Isaak) : forse Chris Isaak ha scelto la linea super eccessivamente soft solo per provarci con la Christensen, ma un testo del genere merita le chitarre che sapientemente gli Him hanno aggiunto;
3) Frank Sinatra, My Way (cover di Paul Anka) : direi che non serve commentare…;
4) All Saints, Under the bridge (cover dei Red Hot chili Peppers): qualcuno mi accuserà di essere blasfema, ma io la versione delle All Saints la adoro letteralmente…;
5) Céline Dion, I drove all night (cover di Cyndi Lauper): la voce di Céline è incomparabile…

Hanno detto la loro anche Alberto Mucignat e Terronista





Twitter meme

15 05 2007

Twitter
Mi aggrego ai blogger che già hanno espresso il loro parere sull’utilità di Twitter con qualche semplice osservazione:

1) mi piace twitter perchè è meno invasivo di un im.
Twitter è rapido, veloce, messaggi brevi, se voglio metto on e ricevo le notifiche, se non voglio metto off e lo spengo, semplice…
2) Twitter è utile perchè mi fa scoprire un sacco di notizie.
Tramite twitter ho scoperto blog e siti interessantissimi, e sono venuta a conoscenza di notizie che altrimenti non avrei saputo. Il tutto nel solito modo veloce e chiaro.
3) Posso usarlo con il cellulare
Quindi posso twittare sempre, ovunque, e far sapere ai miei twitter friends cosa sto facendo anche a 100 km da un pc.
4) Non serve per comunicare con gli altri.
Questa è la novità, e secondo me l’utilità. Non è un messenger, non serve a creare una chatroom, io lo vedo più come una sorta di bacheca, dove ognuno mette un pezzettino della sua giornata per condividerlo con chi passa e leggerà, e dove condividere un link interessante, o segnalare eventi a cui partecipare, o mettere un annuncio se ha bisogno di un’informazione specifica che qualcuno potrebbe sapere.

(Se anche voi scrivete o leggete qualche post sull’argomento segnalatelo pure QUI)