Sig. 01 Distribution mi scusi…

30 03 2007

Ma quante cavolo di copie ha distribuito di ‘Lezioni di Volo‘????
Ma lo sa che i cinema dalle mie parti ancora non lo hanno???
3 copie???

Uff… Lo voglio vedere (al cinema :P) !!!!!!

Annunci




Scorsese+Di Caprio

27 03 2007

Ancora, Scorsese sceglie ancora Leonardo Di Caprio!
Io ne sono personalmente felice, ormai non c’è più il piccolo Leo di Romeo+Juliet o di Titanic, Leonardo è un signor attore!

Scorsese lo ha scelto, come ci dice un’Ansa di ieri sera, per la sua nuova pellicola “The Wolf of Wall Street”, dove Di Caprio interpreterà l’ex agente di borsa Jordan Belfort, finito in prigione per 20 mesi dopo aver rifiutato di collaborare a un’inchiesta sulla corruzione legata al mondo della banche statunitensi e a infiltrazioni mafiose, il tutto tratto da una storia vera.

Siamo alla quarta collaborazione tra il genio del cinema e l’attore, dopo “Gangs of New York”, “The Aviator” e “The Departed”.

Personalmente non vedo l’ora di rivedere la coppia al cinema, e chissà che per Di Caprio non arrivi davvero il momento della statuetta (che secondo me già poteva meritare quest’anno).





RItaliaCamp si avvicina…

27 03 2007

RItaliaCamp Logo
Ricordo a tutti che si sta avvicinando il fatidico giorno del RItaliaCamp, di cui avevo già parlato, e che si terrà il 31 marzo prossimo a Milano.

Per ulteriori informazioni virmando al wiki ufficiale dell’evento, e vi anticipo già qualcosa sulle presentazioni in programma, come ad esempio un intervento di Robin Good e Nicola Mattina “Real-Time Collaborative Strategic Briefing”, un intervento di Riccardo Cambiassi “Cos’hanno in comune Linux, un barattolo di miele ed un portale per il turismo?”





iPhone, Europa e Vodafone

26 03 2007

iPhone

C’è chi potrà confermarlo, io l’avevo detto!

Dopo l’accordo con Cingular per gli States, io dissi “per l’Europa sarà Vodafone”…
Ed ecco che arriva in mio soccorso Punto Informatico a confermare trattative in corso tra Cupertino e una delle compagnie telefoniche più attive in Europa…

Si vocifera dell’arrivo in Europa di iPhone non prima delle vacanze natalizie…





GTDMoleskine

22 03 2007

Come preparare un moleskine e usarlo per la tua vita da fissato del GTD?
Grazie ad un interessantissimo post (anzi, due) dal blog hyalineskies (che consiglio vivamente).

In sostanza sono piccoli consigli per “hackerare” il proprio taccuino Moleskine, per chi lo usa, e vuole sfruttarlo al 100% orientato al GTD.

Sintetizzo i vari punti, ma vi rimando proprio ai post di Eston che sono fantastici e molto più dettagliati!

Serve:
* ovviamente un taccuino Moleskine (quello che preferite, io lo ho a righe);
* le flag post-it: non so se le usate, sono in sostanza quelle etichette colorate, che si mettono…, non so, come segnalibro (nelle foto magari capirete meglio a cosa mi riferisco);
* pennarellino indelebile (che è l’unico per la mia esperienza che riesce a scrivere su quei post it).

[Ivy's Moleskine] Post It Flags

In sostanza si divide il Moleskine nelle classiche sezioni del GTD, e cioè
* IN BOX / NEXT ACTIONS
* PROJECTS
* SOMEDAY / MAYBE

e il blog ispiratore suggerisce anche
* SPECIAL TASKS

[Ivy's Moleskine] Organizzazione in GTD Style

Lo spazio del moleskine da dedicare a ogni sezione varia in base alle esigenze di ognuno ovviamente. Si usano le flag per segnalare l’inizio di ogni sezione.
Si numerano le pagine, e poi si “formattano” le sezioni.
Un altro consiglio è quello di scrivere a pennarello sopra il moleskine (vedi foto) la data di inizio e poi quella di fine, cosi se andiamo poi a ricercare qualcosa tra i vari taccuini utilizzati facciamo prima.

[Ivy's Moleskine] Data

SEZIONE INBOX / NEXT ACTIONS
si possono creare una serie di colonne, come
data task (ref;iteration)[project] wait
la data è quella in cui dobbiamo fare l’azione, il task, la descrizione dell’azione da compiere, al quale associamo una serie di riferimenti numerici e cioè:
ref: un numero che lo identifica;
iteration: la prima volta che inserisco un task è 0. Se poi non lo completo, devo reinserirlo giusto? L’iteration number diventa 1. Ancora lo rimando e devo inserirlo? Diventa 2 e cosi via… Una sorta di indice che ci fa capire da quanto tempo ci stiamo portando dietro quel determinato task;
project: se il task è collegato a un progetto, meglio saperlo subito e inserire il riferimento del progetto tra [ ];
wait: il task non è completato perchè aspetto risposte o azioni da altri? Metto una X qui.
Io per vedere subito quali post sono collegati tra loro uso questo metodo, un po’ mio un po’ preso dal post a cui mi sto riferendo:
. azione #1
–> azione collegata alla #1
. azione #2
etc.
Uso proprio un puntino, come se fosse un elenco puntato per l’azione principale, e una freccia per le sotto-azioni, chiamiamole cosi, le azioni collegate alla principale.

SEZIONE PROJECTS
Qui è dove si gestiscono i progetti più complessi, con i relativi tasks, quindi la formattazione è uguale alla sezione inbox/next actions, con la differenza che per me la voce [projects] diventa [inbox/next actions], perchè dai progetti rimando eventualmente a tasks che ho in quella sezione.

SEZIONE SOMEDAY / MAYBE
Questa sezione è dedicata a cose future, idee, che potranno come non potranno realizzarsi, e qui la pagina del moleskine si può organizzare come si vuole.

SEZIONE SPECIAL TASKS
Da organizzare come la sezione inbox / next actions, ma dedicato alle cose urgenti e più importanti.





Sequestro Mastrogiacomo… Riflessioni

20 03 2007

E’ giusto che il Governo italiano si adoperi in tal modo per la liberazione di un giornalista freelance (non dipendente di Repubblica fisso), che per sua scelta si reca in un luogo di guerra, e si spinge in zone di conflitto ad alto rischio?

E’ giusto spendere soldi degli italiani (chi saprà mai se hanno pagato o meno), è giusto liberare un criminale talebano (fratello di uno dei capi), mettere a rischio la vita dei soldati, non solo italiani, presenti nel luogo, che si vanno a scontrare con i talebani, per salvare la vita di un provato cittadino forse un po’ imprudente?

Perchè si ha sempre l’impressione che i sequestri servano da sponsor dei governi, o il contrario?

Perchè si elogiano ora i personaggi coinvolti nella liberazione di Mastrogiacomo, cosi come si buttò fango sul governo che perse un uomo nella liberazione della Sgrena, e che non è riuscito a convincere gli Usa a consegnare alla giustizia il colpevole?

Non voglio dare risposte a priori, ma certe domande è sempre meglio porsele ogni tanto…





Telefonini spenti a scuola per legge

16 03 2007

Cellulare

Ma perchè, prima si poteva tenerli accesi?
Ma io in che razza di scuola andavo che per usare il cellulare durante le lezioni bisognava fare manovre incredibili da prestigiatore nelle maniche delle maglie, o scrivere sms e inviarli senza nemmeno guardare il display???
(E se ti beccavano non ne parliamo…)

E adesso serve una legge per tenere i cellulari spenti in classe…
Questo paese ha perso il senso delle priorità…